MAX&Co.

MAX&Co.

MAX&Co. svela la prima calzatura responsabile a basso impatto CO2.

Il marchio presenta il nuovo mocassino realizzato con il supporto di ACBC, azienda
leader italiana nella progettazione e creazione di prodotti sostenibili con il più basso impatto di CO2 possibile.
Un modello iconico e tre colorazioni uniche e alla moda per una produzione responsabile e green. MAX&Co. presenta il primo mocassino a basso impatto CO2, realizzato con il supporto di ACBC, azienda italiana leader nella progettazione e nella creazione di prodotti sostenibili con il più basso impatto di CO2 possibile.
La calzatura è perfetta per essere indossata tutti i giorni, con qualsiasi look e in qualsiasi momento della giornata: in ufficio con il tailleur, ma anche durante l’aperitivo, con mini abito e pochette. Con suola a carro armato e maxi nappa retrò, il modello è proposto in tre combinazioni colore: nero, rosso-fucsia e nei toni del verde.
La scarpa è interamente realizzata con materiali responsabili, come il RePET, che
deriva da bottiglie in PET riciclate dopo l’utilizzo; il ReRubber, derivato dagli scarti
della gomma di fabbrica riciclati pre-consumo, e la FreeBioTM RePA by ACBC,
materiale alternativo alla pelle, che proviene da fibre di poliammide riciclate e un rivestimento in PU a base d’acqua.
Anche il packaging è green: realizzato in cartone FSC certificato, presenta una
struttura automontante, che esclude l’utilizzo della colla.